Molo Masuccio Salernitano c/o Yachting Club, Salerno (ITALIA)
Telefono: +39 388 114 0189
Close
Molo Masuccio Salernitano c/o Yachting Club, Salerno (ITALIA)
+39 388 114 0189
Nuove esperienze in Costiera Amalfitana Previous item Una vacanza in barca a... Next item Isole Eolie all'avventura

Nuove esperienze in Costiera Amalfitana

Quante volte abbiamo desiderato di iniziare un viaggio all’avventura vedendo all’orizzonte le scie bianche delle barche su un mare cristallino?

Non tutti sanno che è possibile noleggiare una barca anche se non si possiede la patente nautica e realizzare questo desiderio in modo semplice.

Si hai letto bene, la nostra flotta si compone di mezzi di cui non è necessario avere la patente nautica. Ovviamente, prima di partire ti verrà insegnato come guidare in piena sicurezza tua, delle persone presenti con te, dei mari e degli altri elementi che incontrerai durante la tua gita in barca.

Partendo dal nostro punto d’incontro a Salerno in un unico giorno, con un natante che rispetti le misure nei limiti delle capacità per le persone che non dispongono di una patente nautica, potrai raggiungere con circa un’ora di navigazione la Costiera Amalfitana.

Ecco di seguito cosa vedere in un giorno con il noleggio di una barca, anche senza patente nautica.

I posti raggiungibili in un giorno di navigazione con il noleggio di una barca sono tantissimi, potresti arrivare perfino a Positano. Di seguito vogliamo presentarti un piccolo tour che potresti realizzare per la tua prima esperienza, senza allontanarti molto. Ecco le 5 principali tappe fino al raggiungimento di Conca dei Marini:

  • Vietri
  • Cetara
  • Maiori
  • Amalfi
  • Conca dei Marini

Ovviamente noleggiando la barca puoi partire quando ti è più comodo, noi però ti consigliamo di farlo in prima mattinata in modo da poter sostare tutto il tempo che desideri e divertirti tutto il giorno senza vincoli.

Sei pronto a salpare?

All’inizio lasciato il Porto di Salerno vedrai alla tua destra il lungomare di Salerno con i suoi alberi sempreverdi fino al raggiungimento del porto turistico. Invece, a destra vedrai l’azzurro del cielo confondersi con quello del mare.

La tua attenzione sarà presto richiamata da colori pastello delle prime case di Vietri che quasi si adagiano sull’ultima grande spiaggia, quella di Marina di Vietri, che vedrai prima di raggiungere un’immensa scogliera verde, appunto la Costiera Amalfitana.

Vietri si caratterizza poiché è visibile una torre del cinquecento che sovrasta la spiaggia meglio nota con il nome di La Crespella, oltre alla presenza dei faraglioni di Vietri, conosciuti come i due fratelli.

Proseguendo le rocce sembreranno quasi voler nascondere i tesori preziosi all’interno della Costiera Amalfitana, infatti potrai intravedere quasi seminascosto il borgo di Marina di Albori, ovvero un borgo collinare raggiungibile in passato attraversa una stradina percorribile solo a piedi.

Limoneti, vigneti e ulivi saranno da padroni nei colori che potrai vedere proseguendo la navigazione mostrando un paesaggio quasi monotono. Fino a quando non vedrai la famosa Torretta di Cetara che attirerà la tua attenzione già da lontano. In questa zona invece giallo, azzurro, bianco e verde saranno ripresi nelle maioliche che adornano le case tipiche, riproducendo un panorama mozzafiato anche di sera con i colori del tramonto che si riflettono sulle acque del tirreno.

Proseguendo i colori inizieranno ad assumere varie dimensioni, le varie sfumature di azzurro e verde si uniranno fino a comporre due calette uniche dove potrai, nel rispetto delle distanze, ormeggiare e tuffarti in un mare cristallino alle pendici della famosa Torre la Cerniola, ricorda però che già nel primo pomeriggio la spiaggia sarà per metà ricoperta dall’ombra della scogliera, quindi ti consigliamo di arrivare almeno un’oretta prima.

Proseguendo l’ultimo paese Erchie ti accompagnerà sulla destra verso l’altra parte della costa. Infatti, dopo una virata a destra vedrai la spiaggia di Maiori e a seguire Minori, dove potrai anche fermarti per qualche tuffo.

Dopo pochi minuti di navigazione il Duomo di Amalfi sarà già visibile e siamo certi che le case sulla destra della costa ti faranno venire in mente molte scene di film famosi o spot pubblicitari. Qui i colori delle case e le acque cristalline ti faranno sentire immerso in un paradiso terrestre.

Arrivati a questo punto della Costiera Amalfitana non possiamo non consigliarti di raggiungere Conca dei Marini, una delle meraviglie di questa zona, posizionata appunto in una baia a forma di una conca da cui prende il nome.

La riconoscerai anche perché le sue case sono costruite a filo d’acqua e si specchiano nella piccola baia. Qui potrai fermarti anche a visitare la Grotta dello Smeraldo.

Come anticipato potrai proseguire fino a Positano, ma siamo certi che come prima esperienza sarà decisamente soddisfacente.

Contattaci per maggiori dettagli su tempi di percorrenza ed eventuali luoghi e modalità per attracco.